Stress Test- Impariamo dalle start up

Stress Test- Impariamo dalle start up

Ciò che serviva soltanto due mesi fa non è ciò che serve adesso, o che servirà dopo il covid-19.

https://youtu.be/P1VefAw9qjw

Sono cambiati i bisogni; i bisogni dei clienti ma anche i bisogni interni.

Pensiamo ai nuovi bisogni per l'organizzazione delle risorse umane per garantire la salute dei lavoratori ; oppure alla gestione della tesoreria.

Anche il controlling deve intercettare gli attuali fabbisogni informativi e proporre metodologie e strumenti adeguati.

C'è bisogno si un modello di controllo in grado di fornire informazioni intelligenti, cioè che siano un supporto concreto per affrontare questo nuovo cigno nero, questa paradossale crisi economica.

Lo stress test è uno strumento che permette di simulare l'impatto economico finanziario del cambiamento dello scenario. 

Verificare cosa accade se si verificano alcuni rischi aziendali.

Cosa succede ai flussi di cassa, alla redittività, al patrimonio al variare di alcuni valori chiave, come la marginalità perchè variano i costi delle materie prime , oppure il capitale circolante netto commerciale perchè variano le dilazioni d'incasso?

Lo stess test è una metodologia utile per intercettare i punti di rottura economico-finanziari, da cui partire per prendere le decisioni economicamente convenienti.

Punti di rottura che, dato il periodo contingente, sono in continua evoluzione e quindi per individuarli e gestirli necessitano di una strategia adattive, caratteristica delle start up.

La capacità di adattare la strategia può rivelarsi fondamentale per gestire l'emergenzae e,nello specifico momento che stiamo vivendo che si chiama Covid-19, per gestire la riapertura.

Come diceva James Michael Goldsmith “il rischio finale è non correre il rischio"

Lo stress test non deve restare uno strumento per le sole grandi aziende, che normalmente sono dotate di un metodo di controllo strutturato, ma deve essere adattato alla situazione organizzativa di tutte le aziende, di qualsiasi dimensione e settore di appartenenza.

Ada Lazzari